09 lug 2009

Ecco il vero piano Casa del berlusca

Copio e incollo da una rubrica del giornale Il Centro.

Berlusconi, le chiese e i vigili del fuoco
La voce si è diffusa in un attimo. Tutta colpa di una frase che il premier ha pronunciato dentro la chiesa terremotata di Onna, alla presenza della cancelliera tedesca Merkel. Rivolto ai vigili del fuoco ha detto: ma perchè sprecare soldi per questi puntellamenti , tanto poi si dovrà abbattere e ricostruire. Gelo fra gli astanti. Poco dopo il presidente ha ribadito il concetto sempre parlando con i vigili del fuoco. Uno dei pompieri ha replicato timidamente: presidente , sono Beni culturali. Un ingegnere si è affrettato a precisare: Berlusconi non intendeva abbattere in senso stretto ma smontare pezzo per pezzo e rimontare con criteri antisismici. Meno male , ho pensato. Evitata una polemica con la Chiesa. (Mercoledì 8 luglio, ore 19:30)

Nessun commento: