23 apr 2009

Si vabbè chiamiamolo incidente diplomatico...

Bertrand Delanoe (Sindaco di Parigi): «Difficilmente potrò avere gli stessi buoni rapporti che avevo con Veltroni anche con l'attuale sindaco Gianni Alemanno, un sindaco che ha fatto il suo esordio in Campidoglio accolto dai saluti fascisti»



Gianni Alemanno (Sindaco di Roma): «Quello che ha detto il Sindaco di Parigi su di me è falso, offensivo e intollerabile.... Mi auguro che tutto il mondo politico italiano reagisca a questa falsa e inaccettabile offesa nei confronti della nostra città»

Ah, dimenticavo, quella foto è ritoccata, vero Gianni?

Nessun commento: