10 set 2008

I miracoli della medicina...(sono queste le notizie che mi piacciono)

Cardiologia: salvato da eccezionale intervento, bimbo nato con il cuore all'esterno.

MILANO - Nato con il cuore all'esterno del corpo a causa di una malformazione rara, l'Ectopia Cordis, e' stato salvato all'Irccs Policlinico San Donato (MI) da un eccezionale intervento chirurgico. E' la storia di un bimbo di otto settimane, di un piccolo e poverissimo villaggio a Nord del Camerun, arrivato in Italia grazie all'Associazione per la cura dei bambini cardiopatici camerunensi. L'equipe di cardiochirurgia pediatrica guidata da Alessandro Frigiola e da Alessandro Giamberti, e' riuscita a ricollocare il cuore nella sua sede naturale: prima e' stato creato chirurgicamente lo spazio necessario nel torace, poi si e' provveduto alla ricostruzione del torace tramite uno strato protesico di gore-tex, uno di costole prelevate dal piccolo e infine uno strato epidermico. L' intervento e' perfettamente riuscito, il bambino e' stato dimesso e presenta adesso una conformazione fisica e un'aspettativa di vita assolutamente normali. L'Ectopia Cordis, nelle sue varie forme, colpisce complessivamente circa 5-8 bambini su un milione di nati vivi, e nella quasi totalita' dei casi conduce alla morte per infezione o per l'impossibilita' di procedere chirurgicamente.

Nessun commento: